Consulenza direzionale

La consulenza di Direzione consiste in attività di business process reengineering finalizzate a ottenere miglioramenti nelle performance economico-finanziarie...

Centro Servizi

Il Centro Servizi nasce da un’idea maturata in anni di professione sul campo. Dalla nostra esperienza risulta, infatti, che le organizzazioni che operano nel se...

Il Valore della Persona

Lo sviluppo delle Risorse Umane  Scelta strategica per garantire la continuità aziendale.  Il Capitale umano In un mondo in cui i mercati e gl...

Comunicare il Valore

Il Bilancio Sociale è lo strumento più indicato per dare visibilità alle domande ed alla necessità di informazione e trasparenza del proprio pubblico di riferim...

  • Consulenza direzionale

  • Centro Servizi

  • Il Valore della Persona

  • Comunicare il Valore

Home Consulenza direzionale Recupero efficienza

Recupero efficienza

 

L’Azienda snella

Il contenimento dei costi è essenziale per garantire la continuità aziendale. 

È quindi indispensabile acquisire un approccio che estenda la visione a quei costi nascosti all’interno dell’organizzazione, provocati da una non perfetta messa punto dei processi. La riduzione dei costi attraverso la revisione dei processi porta a risultati permanenti nel lungo periodo e supporta l’azienda nella definizione delle scelte necessarie per affrontare con successo i nuovi scenari.

Il percorso che abbiamo studiato per i nostri clienti è finalizzato all’individuazione delle criticità legate alle proprie attività e delle azioni per la gestione del cambiamento. 

Questo modus operandi fornisce evidenza dei vantaggi che l’organizzazione che lo attua riesce ad ottenere in termini di riduzione dei costi di gestione, di recupero di risorse e conseguente di diminuzione degli sprechi. 

Contenuto dell’ intervento

L’intervento si basa sulla eliminazione di tutto quanto non serve ad incrementare il valore del prodotto come viene percepito dal cliente: quello per cui il cliente non è disposto a pagare va eliminato se non è funzionale al processo.

Si tratta, in altre parole, di individuare qualunque attività o utilizzo di risorse che non fornisce valore aggiunto al prodotto o al servizio.

L’individuazione delle attività che non creano valore aggiunto o, ancor peggio, che lo riducono, può entrare a far parte della cultura aziendale ed essere perseguita attraverso attività di miglioramento/ridisegno/reingegnerizzazione.

La Mappa Del Flusso di Valore (Value Stream Mapping) è lo strumento manageriale che permette di rappresentare e condividere complesse situazioni organizzative non solo in ambito produttivo.

Obiettivi

  • Individuare, misurare e contenere le inefficienze aziendali connesse all’organizzazione
  • Definire le aree di rischio e le conseguenze di tipo economico e eventualmente giudiziario
  • Individuare le criticità e definire le aree di gestione del cambiamento • Monitorare le prestazioni per assicurare la conformità normativa
  • Riposizionare l’azienda all’interno dei nuovi contesti di mercato