Consulenza direzionale

La consulenza di Direzione consiste in attività di business process reengineering finalizzate a ottenere miglioramenti nelle performance economico-finanziarie...

Centro Servizi

Il Centro Servizi nasce da un’idea maturata in anni di professione sul campo. Dalla nostra esperienza risulta, infatti, che le organizzazioni che operano nel se...

Il Valore della Persona

Lo sviluppo delle Risorse Umane  Scelta strategica per garantire la continuità aziendale.  Il Capitale umano In un mondo in cui i mercati e gl...

Comunicare il Valore

Il Bilancio Sociale è lo strumento più indicato per dare visibilità alle domande ed alla necessità di informazione e trasparenza del proprio pubblico di riferim...

  • Consulenza direzionale

  • Centro Servizi

  • Il Valore della Persona

  • Comunicare il Valore

Home Ambito di intervento Socio Sanitario

La crescita della domanda di prestazioni socio assistenziali, da parte soprattutto di soggetti non autosufficienti o con patologie croniche sempre più di tipo sanitario, implica una sempre maggiore capacità delle strutture residenziali e semiresidenziali e dei servizi collegati di gestire l'assistenza con strumenti manageriali capaci di offrire risposte adeguate ai nuovi bisogni e con attenzione agli aspetti di umanizzazione di attività il cui centro è la persona.

Questo comporta per strutture e servizi socio sanitari l'impegno di ripensare le modalità organizzative di gestione sia per ottimizzare l'utilizzo delle risorse a disposizione per l'attività consueta sia per implementare nuove iniziative volte presidiare al meglio il territorio di riferimento anche attraverso forme innovative di gestione continuativa dell'assistenza all'anziano disabile presso il proprio domicilio, dando in ogni caso massima attenzione alla personalizzazione dell'intervento al fine di garantirne l'appropriatezza assistenziale ed conomica.

Nel contempo le strutture ed i servizi hanno la necessità ineludibile di gestire al meglio tutti gli aspetti legati alla gestione ordinaria dell'azienda, a partire dall'assicurarsi del mantenimento della conformità normativa (HACCP, 81/08, privacy, 213/01, accreditamento, ecc.) attraverso opportune attività di risk management che contemplino anche i rischi propri della attività assistenziale, quali errori di persona, somministrazione farmaci, piaghe da decubito, cadute, contenzione, per non parlare della gestione delle risorse umane e della loro preparazione professionale e di tutte le attività che gravitano attorno all'azienda.

Attraverso una rete di collaborazioni che coinvolge professionisti provenienti da aziende sociosanitarie pubbliche e private, dalla Pubblica Amministrazione, dall'Università, da Centri Studi, dal Terzo settore e da Associazioni di Cittadini siamo in grado di trasmettere ai nostri clienti un know how e strumenti operativi specifici immediatamente utilizzabili nelle strutture e nei servizi, con particolare riferimento alle Residenze Sanitarie Assistenziali, in modo da garantire sia la continuità che lo sviluppo aziendale attraverso l'ottimizzazione della gestione ordinaria, la garanzia del mantenimento della conformità normativa e lo sviluppo di nuove attività di presidio del territorio volte ad allargare il numero degli utenti .


Se volete maggiori informazioni sugli aspetti sopra elencati non esitate a contattarci per un confronto.